La Robotica e il Futuro… c’è da preoccuparsi?

La robotica sta entrando nella nostra vita quotidiana, hobby, lavoro, medicina, ecc... Si è arrivati al punto di non ritorno e ogni anno nascono robot sempre più utili nel "nuovo sistema" che sta nascendo...

Quale sistema?

Per anni è stato chiamato crisi, ma le crisi nascono da cambiamenti radicali come quelli che stiamo vivendo negli ultimi anni!

Stiamo vivendo la fase iniziale del cambiamento e ciò ha portato anche cose buone, le cattive troppo spesso sono sfrutto di speculazioni!

Nel prossimo futuro i robot faranno la loro parte in molti settori e abitudini dell'uomo! C'è da preoccuparci o si può stare sereni?

Certamente tutto va affrontato con serenità, ma i robots diventeranno i nostri aiutanti in molte occasioni e questo abbasserà le richieste in alcuni mestieri, e ne aumenterà in altri.

Più che preoccuparmi comincerei ad adattarmi!

Un pochino di preoccupazione è comunque giustificata, l'essere umano è una specie recidiva e rischia di commettere gli stessi errori...

Quali?

Il cambiamento del secolo scorso (sempre dovuto a nuove tecnologie) ci ha portato a due guerre mondiali... proprio perchè la tecnologia "new entry" lo permetteva.

Che bella idea!

Speriamo che in questo secolo la tecnologia verrà usata per scopi più intelligenti, ma considerando le psicosi collettive trasmesse giornalmente da mass media e films che influenzano l'immaginazione collettiva, potrebbe crearsi il consenso necessario per un uso improprio della tecnologia.

Fortunatamente nella maggior parte dei laboratori nel mondo si continua a vedere e immaginare la robotica, la stampa 3d e tutta la tecnologia in generale come un mezzo per portare l'uomo ad evolversi in modo più intelligente rispetto al passato.

Un saluto

Autore:

Seguici sui nostri canali

Condividi l'articolo sul social che preferisci...

Argomenti di questo articolo:

Filtra Argomenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *